Lingue disponibili, Available languages it en

e_mob 2018, è tempo di ricarica

Piazza Città di Lombardia, Milano
27-28-29 Settembre 2018
Le giornateatti del convegno

Il Vademecum essenziale della mobilità elettrica

Scarica gratuitamente il pdf del documento inserendo la tua mail.

Invia richiesta

CONDIVISIONE E DIFFUSIONE

sono le parole chiave che saranno sviluppate nelle giornate di e_mob 2018. La condivisione del messaggio di sostenibilità ambientale = mobilità elettrica, e la diffusione delle colonnine e di tutti i metodi di ricarica di nuova generazione, porteranno ad uno sviluppo di una mobilità più sostenibile.

La Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica

E_mob, la Conferenza nazionale della Mobilità elettrica

è stata pensata per favorire la cultura dell’elettrico e la diffusione dei veicoli elettrici in tutte le sue forme: dal trasporto pubblico a quello condiviso (sharing) fino a quello privato con bici a pedalata assistita, scooter, moto e auto elettriche. Attenzione particolare è stata data anche al trasporto delle merci, soprattutto quello dell’ultimo miglio nei centri urbani.

La mission 

è la riduzione dell’impatto ambientale dei trasporti con particolare riferimento al taglio delle emissioni di inquinanti dannosi per la salute e dei gas serra responsabili dei cambiamenti climatici. Per una qualità della vita migliore, anche dal punto di vista dell’inquinamento acustico.

La strategia 

di e_mob per la diffusione della mobilità a zero emissioni è di tipo “dal basso”, ossia cercando di sensibilizzare i cittadini sulla necessità di muoversi in elettrico e aiutando i Comuni a sviluppare infrastrutture e servizi che agevolino la diffusione dei mezzi a batterie. Un coinvolgimento che avviene attraverso il supporto tecnico e la sottoscrizione della Carta Metropolitana della Mobilità Elettrica già firmata da oltre 100 amministrazioni locali con più di 20.000 abitanti. E_mob vuole anche essere un movimento propositivo indicando soluzioni e provvedimenti che potrebbero favorire l’uso dei mezzi elettrici.

Prima di sottoscrivere leggi l’informativa sulla privacy.

La Carta Metropolitana della Mobilità Elettrica

L’innovazione che parte dalle nostre città.
Le Città di Bologna, Firenze, Milano, Torino e Varese hanno preso l’impegno di essere promotori all’interno di e_mob edizione 2017, per lo sviluppo di un piano strategico allargato a tutte le pubbliche amministrazioni che decidono di mettere al primo posto la salute del cittadino attraverso la riduzione delle emissioni dovute ai trasporti. Scarica gratuitamente il testo della carta metropolitana qui sotto.
I 5 punti della CARTA

Cambiamento Culturale

Offrire al consumatore valide motivazioni per il cambiamento culturale.

Rete di Ricarica

Accelerare lo sviluppo di una rete di ricarica accessibile al pubblico, in linea con le indicazioni fornite dal PNIRE

Ricarica negli Immobili

Ampliare la possibilità di ricarica negli immobili residenziali e aziendali, idee su modulistica preimpostata.

Sharing mezzi elettrici

Dare un forte impulso allo sharing con mezzi elettrici così da ridurre le emissioni inquinanti oltre che la congestione del traffico

Logistica elettrica

Stimolare l’introduzione di mezzi elettrici nei segmenti di mobilità con maggior efficacia e praticabilità.
I 3 punti divulgati durante l’evento

Partecipazione

Partecipazione congiunta a programmi comunitari per una più coordinata strategia di sviluppo sostenibile coinvolgendo il cittadino

Adeguamenti normativi

Interventi normativi di carattere nazionale e regionale (ad esempio adeguamento del codice della strada, fiscalità nazionale e regionale)

Formazione

Informazione e formazione per i cittadini e gli studenti a tutti i livelli e con tutte le strategie digitali a disposizione

Grandissimo successo per questa edizione di e_mob 2018!

Leggi le ultime news e i comunicati stampa

Comitato promotore

Comitato scientifico

Con il patrocinio di

Proprietario

Sito internet di proprietà di CLASS – Comitato per L’Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile
Via Einaudi, 1 Cologno Monzese – P.IVA: 05435000962 – Codice Fiscale: 97365930151

Per privacy e cookie vai qui