Comprare un monopattino elettrico equivale a comprare un’auto per se stessi. Quindi, prima di andare avanti, bisogna effettuare la giusta ricerca. Ecco una guida completa per l’acquisto che vi aiuterà a prendere in considerazione i fattori giusti durante l’acquisto di un monopattino elettrico.

  1. Qualità della corsa: Questo dovrebbe essere il fattore principale per la scelta di uno monopattino elettrico. Se durante la vostra corsa non vi sentite a vostro agio, allora non ha senso spendere una grossa somma di denaro per acquistare un monopattino elettrico.Alcuni monopattini hanno una qualità della corsa così bassa da non mantenere i movimenti fluidi nemmeno per un miglio (1.5 km). Per determinare la qualità di guida di uno scooter elettrico è quindi importante prendere nota dei seguenti fattori:
  2. Dimensioni delle ruote: Per una buona qualità di guida, le dimensioni della ruota devono avere un diametro superiori a 8 pollici (20 cm). I monopattini con ruote più piccole di queste tendono a traballare e i movimenti a scatti rendono la corsa scomoda. Inoltre  ruote più piccole sono più inclini a rimanere bloccate in strade rotte o nelle buche.
  3. Tipo di pneumatico: I monopattini elettrici con pneumatici a camera d’aria sono più fluidi degli scooter con pneumatici solidi. Se usate un monopattino elettrico con pneumatici a camera d’ aria, ricordate di utilizzare un liquido anti foratura perché aggiustare un foro in questi tipi di pneumatici è piuttosto difficile dato che non sono facili da  togliere e da aggiustare ripetutamente. Quindi la cosa migliore è  proteggere il tuo pneumatico.
  4. Sospensione: Anche se per una corsa più tranquilla, si consiglia un pneumatico a camera d’aria, nel caso in cui si decida di scegliere uno pneumatico solido, bisogna assicurarsi che il monopattino abbia le sospensioni. Questo renderà il tuo viaggio tranquillo nel caso in cui per strada ci siano delle buche.
  5. Velocità: Quando si tratta di monopattini elettrici, non è consigliabile spendere una grossa cifra per avere una massima velocità. Per un uso quotidiano una velocità media di 15 mph (24 km/h) funziona perfettamente. Ora questa è solo la velocità media ideale del veicolo. Il cambiamento dipenderà dalla qualità della strada e dal peso del conducente. Quindi non preoccupatevi troppo se il vostro scooter va più lento di quanto è indicato. Se raggiungi una velocità di 15 mph allora vuol dire che sei davvero bravo.
  6. Freni: La sicurezza è la prima regola in termini di guida, che si tratti di automobili, moto o persino monopattini elettrici. Quindi quando scegliete un monopattino elettrico, assicuratevi di controllare anche i freni. I monopattini elettrici sono dotati di tre tipi di freni:
  7. Freni a pedale: Questo tipo di meccanismo di frenatura è difficile da padroneggiare se non si è abituati ai monopattini dei bambini. Per fermare il veicolo, bisogna stare sul parafango posteriore del monopattino. Più o meno come un sistema di frenatura manuale.
  8. Freni elettrici: I freni elettrici sono facili da mantenere, ma se volete fermarvi rapidamente, questi freni non sono molto utili.
  9. Freni a disco/tamburo: Questi freni sono i migliori. Sono automatici e sono perfetti per fermare rapidamente il tuo monopattino. Ma questi tipi di freni però hanno bisogno di un po’ di manutenzione. Ad intervallo di tempo fissi, hanno bisogno dell’assistenza tecnica, come fosse un auto o la una bicicletta.
  10. Dimensioni: Quando si sceglie un monopattino elettrico, bisogna controllare anche l’altezza e la larghezza del manubrio ed essere sicuri che si adatti alla vostra altezza. La dimensione della base deve avere abbastanza spazio in modo che si adatti alla vostra taglia. Inoltre, una volta piegato, dovrebbe essere sufficientemente piccolo per essere riposto in modo pratico.
  11. Affidabilità: I monopattini elettrici sono prodotti nuovi sul mercato. Questo significa che nella progettazione potrebbero esserci ancora molti difetti. Quindi, per il momento, si consiglia di attenersi ai grandi produttori. Sul mercato vi è inoltre un gran numero di esportazioni a basso costo. Questi monopattini a basso costo potrebbero sembrare corretti, ma quando si tratta di qualità, non sono per niente buoni. Si raccomanda quindi di stare alla larga da tali esportazioni a basso costo.