Lingue disponibili, Available languages it

Dalla Regione Lombardia i progetti per la mobilità sostenibile

Dal 27 al 29 settembre a Palazzo Lombardia i modelli “elettrizzanti”

(Milano 21 settembre 2018) Nelle tre giornate di e_mob, la Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica che si terrà a Palazzo Regione di Milano dal 27 al 29 settembre, c’è spazio per l’innovazione. A proporre progetti per un futuro sostenibile a basse emissioni di gas serra e inquinanti è la Regione Lombardia con “Parterre innovazione”, area espositiva con i progetti innovativi sulla mobilità, alcuni dei quali cofinanziati dai fondi europei dell’Asse 1-Innovazione del Por-Fesr 2014/2020. L’obiettivo è avvicinare il grande pubblico alla tecnologia e svelare le iniziative più interessanti per la mobilità di domani.

Brembo – InProves

Inproves é un progetto pilota finalizzato allo sviluppo di motori elettrici brushless (“senza spazzole”) a magneti permanenti (PMM), sia per sistemi frenanti sia per trazione e recupero di energia.

Daze Technology – Daze Plug

DazePlug é un sistema di ricarica autonomo e conduttivo per veicoli elettrici. Il sistema è composto da due parti, la prima è un dispositivo robotico che si appoggia sul pavimento del garage, la seconda è un connettore che va installato sotto al veicolo elettrico. Quando l’auto parcheggia, non è richiesta nessuna precisione di parcheggio e il dispositivo robotico collega il connettore in modo completamente autonomo.

EV Consulenza – Multi pro Easy

Multi pro easy è un dispositivo multifunzione per sistemi di ricarica per auto Normal Charge e Fast Charge. Consente di gestire fino a 8 programmi per la gestione della ricarica dei veicoli elettrici tramite monitor touch screen da 5” con guida vocale che rende l’esperienza d’utilizzo semplice ed immediata.

Italian Volt – Lacama

Italian Volt lavora all’elettrificazione di veicoli ed utilizza tecnologie all’avanguardia come i semiconduttori GaN che permettono di aumentare l’efficienza e di ridurre le dimensioni dei componenti di potenza dei veicoli elettrici come inverter o caricabatterie.

Pradella sistemi – Pila TAP e CAP

Pila è un supporto multifunzione. Può contenere dispositivi di informazione (QRcode, realtà aumentata, proximity marketing), utility (prese di ricarica bici elettriche, picocelle, accesso wifi), sicurezza (DAE, videocamere di sorveglianza).

Robby Motor Engineering – Range Extender

Range Extender è un sistema di alimentazione elettrica supplementare per veicoli elettrici. E’ leggero, economico e facilmente integrabile nel veicolo.

S&H – Nautilus

Nautilus è un motore fuoribordo elettrico adatto per la propulsione di piccole imbarcazioni come tender, barche per la pesca sportiva e piccole barche a vela. La progettazione ad hoc è effettuata per massimizzare sicurezza, affidabilità e manutenibilità: fra gli elementi sviluppati, un motore brushless a flusso assiale in corso di brevetto, un pacco batteria al litio removibile e un caricabatterie a energia solare.

S&H – Ricaric-Air

Ricaric-Air è la prima infrastruttura di ricarica elettrica al mondo con monitoraggio integrato della qualità dell’aria a micro-scala. Un’infrastruttura di colonnine dotate di micro-stazioni per il rilevamento della qualità dell’aria installate sul territorio permetterà la raccolta e l’analisi dei dati, per stimare la concentrazione dei principali inquinanti con una risoluzione di 10 mt.

STMicroelectronics – TeInVeIn

Università e Partners industriali collaborano alla progettazione e alla realizzazione di un veicolo elettrico interconnesso a guida autonoma per migliorare la sicurezza e diminuire il tasso di inquinamento e la congestione del traffico.

T- Bridge – Elviten

Elviten è un progetto pilota per la riduzione degli ostacoli nel mercato dei veicoli leggeri elettrici (biciclette, scooter, quadricicli), proponendo schemi di utilizzo replicabili per l’acquisto dei mezzo o lo sharing da parte degli utenti sistematici e occasionali e dalle aziende. Il progetto ha in corso le sperimentazioni in 6 città, tra cui in Italia Genova, Roma e Bari. E’ un progetto finanziato sul fondo Horizon 2020.

e_mob” è il più importante evento in Italia legato ai temi della mobilità elettrica, promosso da Enti locali, Aziende e Istituzioni col fine di diffondere, sul territorio nazionale, la cultura di un sistema ambientale sostenibile. A Milano dal 27 al 29 settembre, Palazzo Lombardia.

Comitato promotore
Comune di Milano, Regione Lombardia, Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi, a2a, Class Onlus, Cobat, Gruppo Hera, Enel Edison, Itas Assicurazioni

Comitato scientifico
RSE Ricerca Sistema Energetico, Ancma, Agenzia Mobilità Ambiente Territorio, Utilitalia, ATM Milano, Adiconsum, Asstra, Elettricità Futura, Amsa, Cei Cives

Patrocini
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Anci

Città promotrici della Carta della Mobilità Elettrica
Milano, Torino, Firenze, Varese, Bologna

Share This