Lingue disponibili, Available languages it

26 giugno 2018 dalle 9:30 alle 12:30

Palazzo Lombardia (sala Marco Biagi, ingresso N4, piano 1) Milano

Regione Lombardia torna a mettere al centro ricerca e innovazione, come leva decisiva di sviluppo. Lo fa il 26 giugno con un evento, gli Stati generali della Ricerca e dell’Innovazione, che sarà un’occasione di confronto sul Programma Strategico Triennale ovvero lo strumento che l’ente regionale si è dato per disegnare i possibili percorsi di crescita del territorio.

Le iscrizioni sono già aperte sulla piattaforma regionale Open Innovation: http://www.openinnovation.regione.lombardia.it/it/stati-generali#form-registrazione 

PST E PARTECIPAZIONE

Il Programma Strategico Triennale (PST) si articola intorno a 8 Ecosistemi (Nutrizione, Salute e Life Science, Cultura e Conoscenza, Connettività e Informazione, Smart Mobility e Architecture, Sostenibilità territoriale, Sviluppo Sociale, Manifattura avanzata). Il documento è stato anche oggetto di una consultazione aperta su Open Innovation: 1500 cittadini hanno scelto di lasciare un proprio contributo sulle linee di indirizzo del PST.

Così arricchito, il PST si propone come una bussola per orientarsi verso uno sviluppo sostenibile, come uno strumento di analisi ma anche di possibili linee di azione. Obiettivo, progettare come utilizzare al meglio le tecnologie attuali ed emergenti per migliorare i servizi, le infrastrutture, la mobilità, la salute, l’agricoltura. Per incidere insomma sulla qualità della vita dei cittadini.

I contenuti del Programma e i punti salienti delle suggestioni arrivate dal territorio (i bisogni e le priorità di azioni indicati, l’età prevalente di chi ha risposto alla consultazione pubblica, ecc.) verranno dunque illustrati nella mattina del 26 giugno, a Palazzo Lombardia (sala Marco Biagi, ingresso N4, piano 1, dalle 9.30 alle 12.30).

“Piedi per terra, sguardo al futuro” è il motto dell’evento. Visioni, progetti ed esperienze centrati su innovazione e ricerca saranno discussi a partire dal Programma Strategico, con un’attenzione specifica al nodo infrastrutturale e in particolare con un approfondimento sullo sviluppo del 5G.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Gli interventi previsti sono quelli di Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia; di Roberto Albonetti, direttore generale Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione di Regione Lombardia; Mario Calderini, direttore di Tiresia (centro di ricerca in Innovazione e Finanza per l’Impatto Sociale della School of Management) al Politenico di Milano e membro del nuovo Foro Regionale per la ricerca e l’innovazione; Sabrina Baggioni, 5G Program Director di Vodafone; Andrea Ruckstuhl, Director EMEA Lend Lease Lombardia, la società a cui è affidata la realizzazione del masterplan e lo sviluppo di un parte dell’area ex Expo; Fabrizio Sala, assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione di Regione Lombardia interverrà su “la forza delle idee”.

A condurre l’incontro Massimo Sideri, editorialista del Corriere della Sera e responsabile di Corriere Innovazione.

Per Programma e ospiti  clicca qui

Share This